I vantaggi del Betting Exchange

Da ieri anche in Italia è possibile scommettere in modalità Betting Exchange (o Punta e banca) grazie al sito di scommesse Betfair.it. Per chi vuole avvicinarsi a questo mondo abbiamo deciso di proporvi alcune domande ricorrenti che rispondono ai quesiti più gettonati tra chi decide di avvicinarsi al mondo del Betting Exchange.

1. Cosa vuol dire Betting Exchange?

Betting Exchange vuol dire letteralmente “Scambio scommesse”. Viene utilizzato questo termine perché in questo genere di scommessa ogni utente funge da bookmaker ed è in grado di scambiare scommesse con gli altri utenti. Questo permette di usufruire di quote migliore giovando (virtualmente) senza intermediari di sorta.

2. Cosa vuol dire bancare?

Bancare è uno dei termini più utilizzati nel Betting Exchange e vuol dire “scommettere contro” un determinato evento. Bancare la vittoria di una squadra vuol dire scommettere che quella squadra perda o pareggi. In termini di vincita non si moltiplica la quota per la puntata (come nelle scommesse tradizionale): se si vince si ottiene ciò che si è puntato, se si perde si moltiplica la puntata per la quota ottenendo così la responsabilità della nostra scommessa. Bancando tu stessi diventi un bookmaker offrendo ad altri giocatori la quota su cui scommettere.

3. Cosa vuol dire trading sportivo?

Parlando di Betting Exchange spesso si parla di trading sportivo perché questo tipo di scommessa permette di comprare e vendere quote proprio come avviene nella borsa finanziaria. Per questo motivo lo scommettitore professionista di Punta e Banca assume generalmente il nome di trader sportivo professionista. Le variazioni delle quote prendono il nome di tick: se una quota passa da 1.70 a 1.75 avrà avuto un rialzo di 5 tick.

4. Quali sono i vantaggi e gli svantaggi del Betting Exchange?

Il primo vantaggio di questo sistema di scommesse sono le quote più alte rispetto ai bookmaker tradizionali. Altro fattore di convenienza è inoltre il fatto di pagare le commissioni esclusivamente sulla vincita. Per il resto il Betting Exchange è l’unica modalità che permette di bancare, opzione completamente assente nelle scommesse tradizionali.

Gli svantaggi invece risiedono nel fatto di non poter sfruttare le scommesse multiple e di dipendere molto dalla liquidità (ovvero dalla quantità di scommettitori attivi su quel determinato evento).

5. Cosa vuol dire abbinamento?

L’abbinamento è un concetto molto importante nel Betting Exchange. Quando banchiamo un evento possiamo determinare noi stessi la quota a cui bancare. La logica prevederebbe di bancare a quote molto basse (per ridurre la responsabilità in caso di perdita) ma nessuno punterà sulla nostra quota se essa è molto più bassa rispetto al resto del mercato! Per questo motivo se la scommessa non sarà abbinata (ovvero nessuno punterà sulla quota) la nostra scommessa sarà annullata e non potremmo né vincere né perdere. E’ come lanciare una scommessa senza che nessuna la raccolga: la scommessa non sarà valida.

6. Come faccio a giocare in modalità Punta e Banca (o Betting Exchange)?

Se volete provare a muovere i primi passi in questo tipo di scommesse sappiate che in Italia solo Betfair.it offre questa possibilità. Al momento è possibile operare in modalità Betting Exchange solo per calcio, tennis e basket ma presto il palinsesto degli eventi (e degli sport) sarà arricchito.


Clicca qui per accedere a Betfair >>>

Lascia un commento

Il gioco è Vietato Ai Minori Di Anni 18
Può Causare Dipendenza
Seguici Su